Sedie

Nelle sedute la comodità varia in base allo schienale, che deve consentire di alzarsi con comodità e offrire un buon appoggio alla schiena. Per quanto concerne le finiture di Sedie, svariate le soluzioni tra cui variare: legno, vetro, metallo, laccati sono opzioni offerte. Nel dining, a sé o ritagliata nella zona giorno, la scelta di Sedie ha a che fare con lo spazio libero. Le sedute, da coordinare con i tavoli, innanzitutto devono essere ergonomiche e pratiche, oltre che belle da vedere. Varie le offerte dei produttori, tra le quali scegliere Sedie che maggiormente rispondano a gusti e aspettative individuali. In un locale abbastanza piccolo, va posto un tavolo di dimensioni proporzionate al quale affiancare le sedute. La norma generale per la sala da pranzo dice che si preveda tra il tavolo e la possibile parete retrostante lo spazio essenziale per muovere liberamente le sedute. L'acquisto di Sedie dipende dal mood dell'ambiente e del suo arredamento, con i quali vanno coordinate.